Africa. Dove popoli e natura s’incontrano

Il nuovo libro fotografico di Roberto Cazzolla Gatti Con le frasi tratte dal romanzo-saggio “Il paradosso della civiltà” “Coloro che hanno amato il romanzo troveranno in queste immagini tutto ciò che hanno immaginato leggendolo…” Acquistalo da Villaggio Globale Editore Guarda l’anteprima Africa. Dove popoli e natura s’incontrano L’Africa è così vasta e così diversa che…

Star bene è vivere in armonia con la Natura

“Come stai?” “Bene grazie!” Quante volte, nell’arco di una giornata siamo partecipi di questo rapido e convenevole scambio di cortesie? Vuole la prassi, o forse il galateo, che si domandi alla persona che s’incontra qualcosa d’importante per la sua vita, fingendo spesso che ci importi davvero. Così è entrato nell’uso comune chiedere all’altro qual è…

La Natura si ribella: ecco perché l’Ilva deve chiudere

Non è di posti di lavoro che si parla. Non è di industria dell’acciaio. Non è di ripresa economica. Stiamo parlando di violenza nei confronti della Natura, che si ripercuote, ovviamente, su ogni elemento che la compone, uomo compreso. Quello dell’Ilva non è un caso che dovrebbe essere discusso dai politici, dagli economisti o dai…

La necessità di «sapere insieme» alla Natura

Non c’è epoca storica, escludendo il Medioevo, in cui l’esigenza di una coscienza nuova sia tanto necessaria come l’attuale. E forse è il Medioevo il periodo più simile al nostro XXI secolo. Un nuovo medioevo culturale, sociale e politico. Un’epoca in cui ogni certezza non viene messa in discussione ma lascia il posto semplicemente allo…

Per favore non «gestite» le foreste

Una ghiandaia nasconde un duro seme di quercia. Lo fa per poter riesumare quella scorta in momenti di carestia. Inconsciamente fornisce un supporto alla rigenerazione della foresta. I semi non utilizzati potranno germogliare a molti metri di distanza diffondendo la specie ed ampliando la foresta. Nell’altro capo del mondo, un tucano trasporta la pesante capsula…

Abbiamo dimenticato la grammatica della natura

Un’ape ritorna al suo alveare e traccia col corpo un movimento sinuoso. Il senso, l’orientamento e la frequenza di questo ondeggiare comunicano alle compagne operaie dove si trova il più vicino, o interessante, o abbondante, campo pieno di fiori, ricchi del prezioso nettare di cui si nutrono. Un’arvicola corre all’impazzata verso la buca d’emergenza scavata…

Fukushima, il danno alla Natura

Ormai della tragedia che ha colpito il Giappone con i disastri nucleari dopo il terremoto ed il susseguente tsunami si è già detto abbastanza. La tragedia evidente sta proprio nella constatazione che l’intellegibile sistema umano, tecnologicamente avanzato, del paese nipponico ha paradossalmente fallito nel prevedere, controllare e gestire tre dei più «naturali» degli eventi catastrofici.…

La Comunicazione in Natura e le nuove scoperte

La comunicazione è la base della socialità. L’etologia e la sociologia tentano di riconoscere modelli strutturali e comportamentali comuni tra individui appartenenti alla stessa specie o a specie differenti, per individuare quali sistemi di relazione mediati da segnali fisico-chimici utilizzano gli esseri viventi. Nell’uomo la comunicazione orale ha preso il sopravvento sulle altre forme presenti…